La scelta dell’optiwiner

Per affrontare tutte le situazioni gustative, Optiwine si adatta e risponde a ogni problematica degli amanti della degustazione. Abbiamo previsto una soluzione per ogni gamma di vino, qualunque sia l’annata. Con gli optiwiners numero 4, 6 e 8 è possibile godere di tutta la finezza gustativa di ogni vino.

Tuttavia, alcuni vini giovani, prodotti in modo da favorire la presenza di composti riducenti, non vanno aperti secondo la modalità operativa appena descritta. Sono vini che impiegano tradizionalmente moltissimo tempo ad aprirsi (fino a 24 ore). Per agevolarne l’apertura aromatica, ripetere varie volte la modalità operativa (ad esempio ogni ora), senza dimenticare di rimettere l’optiwiner sulla bottiglia dopo ogni operazione.

La confezione Optiwine® è stata studiata per bottiglie con tappo in sughero che vanno dalla mezza bottiglia al magnum.

Esiste anche per i grandi formati come Jéroboam e Mathusalem (Impériale).

Un vino, un optiwiner