La Creazione di Optiwine

Come ottenere la quintessenza di un vino?

Come e quando stappare alla giusta temperatura?

Come esplorare il tesoro nascosto che sonnecchia in ogni bottiglia?

 

Tutti questi fattori fanno dell’apertura di una bottiglia un’operazione delicata con risultati spesso aleatori. Però che peccato, sfiorare appena questi momenti magici di finezza ed eleganza… Due appassionati, Michael Paetzold, enologo, vignaiolo e specializzato in “processi enotecnici” da 25 anni, e Olivier Caste, grande intenditore e collezionista, si sono ritrovati a condividere gli stessi interrogativi.

Dopo 3 anni di ricerche, Michael riesce a quantificare e a misurare l’apporto di ossigeno necessario all’ottimizzazione e alla liberazione degli aromi dispersi in una bottiglia di vino: era nato Optiwine.

Il nostro metodo originale brevettato permette di raggiungere con semplicità questi momenti di piacere e di condividerli. Optiwine® è uno strumento di precisione creato per ottenere una degustazione lunga, intensa e ottimale.

 

Ogni appassionato di vino si è posto un giorno la domanda fondamentale:
“Come sublimare questa bottiglia preziosa ?”
Optiwine® è la nostra risposta…
la Création de l'aérateur Optiwine